GARA AFFIDAMENTO SV ELABORAZIONE PAGHE 2022

AVVISO MANIFESTAZ INT_2022 09 27

All1 – AVVISO MANIFESTAZIONE INTERESSE

QUESITI

1) E’ pervenuto questo quesito: “Con la presente siamo a chiedere se è ammessa la partecipazione alla procedura in oggetto in RTI dove:

  1. a) la mandataria è una società di professionisti di cui all’art. 10 della legge 183/2011 esercitanti l’attività di cui alla legge 12/1979;
  2. b) la mandante è una società commerciale NON tra professionisti iscritta alla CCIAA ma con alle sue dipendenze personale iscritto all’albo dei consulenti del lavoro e il cui ruolo all’interno del RTI è legato unicamente alla mera elaborazione del dato.

E’ stata inviata la seguente risposta: ”

Il requisito di cui all’art. 5 lett. b) dell’Avviso dovrà essere posseduto da tutte le imprese componenti il raggruppamento: quindi, in caso di partecipazione in costituendo RTI, ciascun componente dovrà avere in organico almeno un soggetto con qualifica di Consulente del Lavoro, validamente iscritto presso l’Albo dei Consulenti del Lavoro territorialmente competente o un soggetto, ancorchè non qualificato come Consulente del Lavoro, comunque abilitato a svolgere le attività di competenza di tale professione, ai sensi della L. 12 del 11.01.1979.

Per tutto quanto ivi non precisato si rinvia all’Avviso nonché alle disposizioni di cui al D.Lgs. 50/2016, informandosi in ogni caso che maggiori informazioni sulla presentazione di offerta in RTI verranno fornite in fase di invito a presentare offerta agli operatori economici che verranno ammessi a tale fase.”

2) E’ pervenuto il seguente quesito: “In merito alla procedura in oggetto, siamo a chiedervi se la documentazione richiesta nelle Buste A, B e C, possa essere consegnata firmata digitalmente su supporto informatico.

In caso affermativo, si chiede inoltre se il supporto informatico può essere indifferentemente una chiavetta USB oppure CD/DVD.”

La risposta è la seguente : “Non è ammessa la presentazione di documentazione su supporto informatico.

Si rinvia a quanto previsto dalla Lettera di Invito.”

3) E’ pervenuto il seguente quesito: “Si richiedono i seguenti chiarimenti:

1) In qualità di azienda che si occupa di servizi per elaborazione paghe, premesso di avere nel proprio organico un consulente del lavoro iscritto, si richiede se per l’attività riservata ai professionisti esterni, solitamente da noi regolarmente contrattualizzata, è sufficiente la formalizzazione contrattuale o se deve essere costituita una ATI con il professionista.
2) Qual’è il significato sostanziale di Consulente del lavoro territorialmente competente?
3) In caso di Avvalimento, la società Avvalitrice deve essere territorialmente competente?

La risposta è la seguente:

Fermo restando che se un operatore economico ha dichiarato il possesso dei requisiti – in proprio e senza indicare di voler ricorrere alla partecipazione in RTI o in avvalimento – dovrà comunque confermare quanto già dichiarato in fase di manifestazione di interesse, si procede a rispondere ai seguenti quesiti:

1) Si rinvia alle forme ammesse dalla normativa.

2) si rinvia alla normativa e in ogni caso si riferisce a soggetto presente sul territorio della Provincia di Forlì-Cesena e quindi in grado di dialogare con i soggetti di riferimento (OO.SS. ecc..)

3) non è chiaro cosa si intenda per ”società avvalitrice” e comunque si rinvia all’art. 89 del D.Lgs. 50/2016 ed a quanto disposto dalla normativa.

COMMISSIONE GIUDICATRICE

Il CdA, nella seduta dell’11/11/2022, ha nominato la Commissione Giudicatrice della gara. Si allega stralcio della nomina e Curricula Vitae dei componenti

ESTRATTO NOMINA COMMISSIONE

DELLA PIETRA_CV PER SITO

BATTISTINI_CV PER SITO

MALTONI_CV PER SITO

ELENCO AMMESSI / ESCLUSI

In seguito alle sedute del 7 e 21 novembre, si pubblica l’elenco degli ammessi/esclusi dalla gara

ELENCO AMMESSI_ESCLUSI

torna all'inizio del contenuto